Sfondo slider Un network di professionisti
al servizio di aziende e privati
Ciliegie Scopri di più
Sfondo slider L'aggiornamento continuo indispensabile per la
crescita professionale del tecnico di igiene e
sicurezza alimentare
Peperoni Scopri di più
Sfondo slider L'associazione che aggrega
tutti i tecnici HACCP
Miele Scopri di più
Sfondo slider Un network di professionisti
al servizio di aziende e privati
Melograni Scopri di più
Sfondo slider L'aggiornamento continuo indispensabile per la
crescita professionale del tecnico di igiene e
sicurezza alimentare
Cereali Scopri di più
Sfondo slider L'associazione che aggrega
tutti i tecnici HACCP
Uova Scopri di più

Corso HACCP nell'industria Alimentare

Il corso “APPLICAZIONE DEL SISTEMA HACCP NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE-corso di formazione per consulenti HACCP” è stato programmato ed organizzato dall’AICIA-associazione italiana consulenti di igiene alimentare.

E’ previsto un numero massimo di 30 partecipanti.

Quando si terrà il corso?

I corsi si terranno nei seguenti giorni

Date Corso Disponibilità Sede Corso: Prenotazione
3, 4 e 5 febbraio 2017 Iscrizioni Aperte Via Portuense 796C, Roma Prenotati

Obiettivo:

Fornire le nozioni fondamentali per:

  • Implementare in modo corretto il metodo di autocontrollo basato sui principi del sistema HACCP ed elaborare il relativo manuale;
  • Eseguire visite ispettive interne finalizzate ad evidenziare carenze o inadeguatezze del sistema;
  • Elaborare un efficace ed adeguato piano di campionamento di superfici, alimenti ed acque;
  • Applicare metodi per la validazione e la verifica delle procedure messe in atto nelle aziende alimentari.

A chi è rivolto:

Il corso è rivolto a coloro che intendono svolgere o che già svolgono attività di consulenza nel settore della sicurezza ed igiene degli alimenti, in qualità di liberi professionisti o come dipendenti presso studi di consulenza o settore qualità di aziende agroalimentari.

Costo del Corso:

Per i soci AiciA --- € 180

Per i non soci AiciA --- € 245
L’iscrizione del corso per i non soci AiciA da diritto all’iscrizione all’Associazione per 12 mesi.

Requisiti di accesso:

Conoscenza di base del sistema HACCP e delle principali norme che regolamentano il settore della sicurezza alimentare (DPR 327/80, Reg. CE 178/02, Reg. CE 852/04, Reg. CE 853/04, Reg. CE 2073/05, Reg. CE 1441/07).

Quanto dura il corso?

20 ore di lezioni articolate in 3 giornate

Prima giornata 09.30 – 18.30
Seconda giornata 09.30 – 18.30
Terza giornata 09.30 – 13.30

Come faccio ad iscrivermi al corso?

Per prima cosa ti devi prenotare mediante il seguente link.

Effettuata la prenotazione riceverai una mail di conferma con le indicazioni per effettuare il pagamento.

Solo dopo aver effettuato il pagamento avrai garanzia di poter partecipare al corso.

Dove si terrà il corso?

Il corso si svolgerà a Roma presso la sede dell’Associazione in via Portuense 796C.

Come arrivare

  • AUTOBUS: Dalla Stazione Termini prendere l'autobus H per 11 Fermate e scendere alla fermata Gianicolense/S. Camillo poi prendere la linea 786 o 773 (direzione REDUZZI) e scendere alla fermata Portuense/Casetta Mattei. Per il ritorno seguire il percorso inverso.
  • METROPOLITANA: Dalla Stazione Termini prendere la Metro B direzione Laurentina e scendere alla stazione di Eur Magliana, prendere quindi  il bus 771 direzione Via Portuense, e scendere alla fermata Portuense/Casetta Mattei. Per il ritorno seguire il percorso inverso.
  • AUTOMOBILE: Dal GRA (Grande Raccordo Anulare di Roma): Uscita 31 Ponte Galeria in direzione Roma. Oltrepassare la Stazione FS Muratella e girare a Via del Fosso della Magliana (prima strada a sinistra) percorrendola tutta fino all´incrocio con Via Portuense. Girare quindi all´incrocio a destra sulla Via Portuense medesima in direzione Centro. Al civico 796/c lato sinistro della strada troverete il centro di formazione Bio Invent adiacente alla casa di cura Villa Sandra
  • TRENINO METROPOLITANO: Linea FM1 fino alla fermata Stazione Trastevere. Proseguire con le linee Trambus 786, 773 oppure 228. Scendere alla fermata Portuense/Casetta Mattei dopo incrocio con Via di Casetta Mattei.
  • DALL´AEROPORTO LEONARDO DA VINCI di Roma /Fiumicino, Stazione FS prendere la linea ferroviaria urbana FM1 fino alla fermata Stazione Trastevere. Proseguire con le linee Trambus 786, 773 oppure 228. Scendere alla fermata Portuense/Casetta Mattei dopo incrocio con Via di Casetta Mattei.

Verrà rilasciato un attestato?

Si. Verrà rilasciato un attestato di frequenza da parte dell’Associazione Italiana Consulenti Igiene Alimentare.

Coloro che parteciperanno al corso non essendo ancora iscritti all’Associazione, lo saranno di diritto al termine del corso. Potendo usufruire dei servizi dell’Associazione per 12 mesi a partire dalla data del corso e senza alcun vincolo di rinnovo.

Programma del corso:

Primo Giorno:

  • Presentazione dell’Associazione e della sessione di formazione Dott. Raffaele Pascarella (Presidente di AiciA)
  • Dal campo alla tavola, Normative verticali e orizzontali, Codici, Leggi, Regolamenti dello Stato Centrale, della Regione Lazio e degli Enti Locali, Determinazioni, Circolari e Linee guida, Gerarchia delle fonti Dott. M. Liberali (Tecnico della Prevenzione ASL RMD)
  • Organismi deputati al Controllo Ufficiale e regime sanzionatorio, Tracciabilità e Rintracciabilità, Le aziende agricole: Corretta prassi igienica, definizione di produzione primaria, concetto di catena di produzione alimentare Dott. M. Liberali (Tecnico della Prevenzione ASL RMD)
  • Contaminazione degli alimenti, Definizione di batteri, muffe,lieviti, parassiti e virus, Contaminazione microbica dell’alimento
  • Malattie trasmesse da alimenti (intossicazione, infezione ecc.), Fattori che influenzano la sopravvivenza, la crescita e la moltiplicazione di microrganismi negli alimenti
  • Discussione e chiusura della sessione di formazione

Secondo Giorno:

  • Presentazione della sessione di formazione odierna Dott. Raffaele Pascarella (Presidente di AiciA)
  • Stafilococco aureo, Salmonelle, Clostridium perfringens, Clostridium botulinum HAV
  • Bacillus cereus, Vibrio paraemoliticus, Zoonosi (es. Brucellosi)
  • Gruppo di lavoro, Descrizione dei prodotti e diagramma di flusso, L’analisi dei pericoli e le relative misure di controllo Auditor ISO Alessandro Pugliese
  • L’individuazione dei CCP, I limiti critici e i limiti operativi, Le procedure di monitoraggio Auditor ISO Alessandro Pugliese
  • Le azioni correttive, Le procedure di verifica e le registrazioni Auditor ISO Alessandro Pugliese
  • Il controllo ufficiale: La valutazione dei piani HACCP, Errori di comune riscontro nell’elaborazione dei piani di autocontrollo Dott. M. Liberali (Tecnico della Prevenzione ASL RMD)
  • Discussione e chiusura della sessione di formazione

Terzo Giorno:

  • Presentazione della sessione di formazione odierna Dott. Raffaele Pascarella (Presidente di AiciA)
  • Esecuzione del corretto campionamento di tamponi, Alimenti e acque, Metodo corretto di rilevazione delle temperature, Modulistica e certificazione di taratura dei termometri Dott. E. Albanesi
  • Verifiche HACCP da parte del consulente, Formazione del personale alimentarista, Tempistica e modalità dell’aggiornamento piano di autocontrollo Dott. E. Albanesi
  • Discussione e chiusura della sessione di formazione

Calendario corsi 2017

In primo piano

Supporto